Calamari alla griglia ripieni ai funghi

2012-10-25
Calamari alla griglia ripieni ai funghi

I calamari alla griglia ripieni ai funghi sono un secondo piatto gustoso e dal sapore molto intenso: ideali tutto l’anno, portano un gusto originale in tavola combinando mare e terra.

Ingredienti

  • 8 calamari medi
  • 500 g di funghi misti
  • 100 g di pane raffermo grattugiato
  • sale
  • pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo

Preparazione

Step 1

Come prima cosa pulite i calamari (particolarmente nel caso di prodotto fresco e non surgelati) e lavateli sotto l'acqua corrente, poi lasciateli scolare prima di cuocerli sulla griglia ben calda. I calamari sono molto duri, quindi vanno cotti almeno 10 minuti per lato ma evitando che si brucino e diventino troppo secchi. Ora mettete i calamari da parte e passate alla preparazione del ripieno.

Step 2

Pulite i funghi nel caso siano freschi, fate rinvenire nell'acqua quelli secchi oppure usate al naturale il prodotto surgelato. Mettete i funghi in una padella in cui avete fatto precedentemente imbiondire l'aglio con l'olio, salateli e fateli cuocere per almeno 20 minuti.

Step 3

Quindi, eliminate l'aglio e mescolate i funghi con il pangrattato ed una spolverata di prezzemolo grattugiato. Mescolate il tutto in modo da avere un composto omogeneo e lasciate raffreddare prima di utilizzare come ripieno.

Step 4

Ora non vi resta che farcire i calamari grigliati che sono delle vere e proprie tasche in cui sistemare il ripieno a base di funghi. Adagiate i calamari ripieni in una teglia e serviteli in tavola: sono ottimi sia freddi che passati al forno con l'aggiunta di un filo d'olio.

Abbinamenti:
Con questo piatto di pesce già ricco grazie alla presenza dei fughi l’ideale è mangiare un contorno leggero con un insalata mista oppure delle patate novelle al forno. Da bere è consigliato un vino bianco fresco e dal sapore fruttato, come ad esempio il bianco di Colli di Trasimeno. Questo vino DOC tipico della zona di Perugia si sposa in modo eccellente sia con il sapore del pesce che con quello molto aromatico dei funghi senza coprirli.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :