Chiodini trifolati

2013-01-25
Chiodini trifolati

Ingredienti

  • 600 gr di chiodini freschi
  • 2 spicchi di aglio
  • prezzemolo tritato
  • Olio e.v.o.
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

In primo luogo pulite i chiodini: si tratta di funghi abbastanza piccoli che quindi vanno puliti con particolare attenzione. Sciacquateli più volte sotto acqua fresca corrente finchè il terriccio naturalmente presente nei funghi, non sarà andato via, a questo punto fate bollire un litro e mezzo di acqua in una pentola, poi calerete i funghi per un minuto appena: sostanzialmente, dovranno solo sbollentare per ammorbidirsi.

Step 2

Una volta terminato questo passaggio, tamponate i chiodini su un canovaccio pulito, per far assorbire l'acqua rimasta. Intanto, in una padella, fate imbiondire con dell'olio, i due spicchi di aglio e quando l'olio sarà ben caldo, procedete a versare anche i funghi.

Step 3

I funghi devono cuocere a fiamma allegra ma rimanere callosi. Se gradite esaltare il sapore dei funghi, potete aggiungere e far sfumare mezzo bicchiere di vino bianco. Regolate di sale e pepe, poi, passati circa 15/20 minuti, spegnete la fiamma e spolverate il prezzemolo sui funghi.

Serviteli tiepidi in accompagnamento a un arrosto o a una polenta.
  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :