Coniglio con polenta e funghi

2014-09-16
Coniglio con polenta e funghi

Il coniglio con polenta e funghi rappresenta un’ottima pietanza che mischia il primo al secondo, e che riesce a soddisfare i palati di chiunque: ecco come prepararla.

Ingredienti

  • Un coniglio da un chilo
  • Una cipolla
  • Una carota
  • Cinquecento grammi di funghi chiodini
  • Mezzo chilo di farina di mais
  • Un ramo di rosmarino
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe 
  • Mezzo chilo di farina classica

Preparazione

Step 1

Come prima cosa, dovete lavare prima le varie verdure e successivamente tagliarle in maniera fine. Successivamente, utilizzando un coltellaccio, dovete tagliare il coniglio a pezzi di media grandezza: contemporaneamente, dovete versare in un piatto la farina classica. 

Step 2

Ponete i pezzi di coniglio nella farina e cercate di eliminare quella in eccesso, e mettete a riscaldare in una pentola abbastanza grande l'olio d'oliva: quando questo è abbastanza caldo, aggiungetevi anche il coniglio e le varie verdure, e mescolate il tutto, affinché il coniglio soffrigga in maniera uniforme. 

Step 3

Contemporaneamente, dovete pulire i funghi e tagliarli a fettine sottili: questi dovranno essere aggiunti al coniglio quando questo arriva a metà cottura. Oltre ai funghi, aggiungete anche una piccola quantità di vino rosso, lasciandola evaporare, in maniera tale che il sapore del coniglio sia migliore. 

Step 4

Aggiungete anche il sale ed il pepe, e cuocete per altri dieci minuti: una volta che il coniglio è cotto, dovete lasciarlo riposare, spegnendo il fornello e lasciandolo nella pentola. Preparate la polenta: dovete far bollire acqua e sale e, quando questa appunto bolle, versare la farina di mais nella pentola d'acqua calda, e qualora lo vogliate, anche un filo d'olio. 

Step 5

Mescolate la polenta per dieci minuti, tempo della cottura, e successivamente versatela in un recipiente abbastanza capiente: su di essa poi dovrà essere versato il coniglio precedentemente cotto. 

Questa ricetta non necessita di altri accompagnamenti, dato che mischia il primo al secondo, mentre il vino migliore è quello rosso.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :