Crostini con porcini, salsiccia e timo

2013-12-10
Crostini con porcini, salsiccia e timo

I crostini con funghi, salsiccia e timo sono un piatto ottimo per un gustoso aperitivo o per uno stuzzicante ma non troppo abbondante secondo.

Ingredienti

  • 300 grammi di crostini
  • 100 grammi di funghi porcini
  • mezzo cucchiaino di timo
  • due cucchiai di olio extra-vergine di oliva
  • 200 grammi di salsiccia
  • uno spicchio di aglio

Preparazione

Step 1

Il procedimento da seguire per la preparazione è molto semplice: iniziamo lavando accuratamente i funghi sotto l'acqua corrente, utilizzando uno spazzolino da denti vecchio per rimuovere eventuali incrostazioni di terriccio. Poi, dopo averli asciugati, li tagliamo a rondelle e li mettiamo in una padella dove in precedenza avremo messo a scaldare due cucchiai di olio con uno spicchio di aglio sbucciato e schiacciato.

Step 2

Nel frattempo togliamo la pellicina alla salsiccia e la schiacciamo con i rebbi di una forchetta. Poi, quando in padella i funghi iniziano a prendere calore, aggiungiamo la salsiccia, e lasciamo andare per una decina di minuti a fuoco lento. Mentre il fuoco cuoce il condimento, prepariamo i crostini: possiamo utilizzare del pane raffermo tagliato a metà e infornato per qualche minuto, oppure del pane in cassetta grigliato per poche decine di secondi.

Step 3

Serviamo i crostini sul piatto di portata e li cospargiamo con un filo d'olio a crudo. Dopodiché, togliamo la salsiccia e i funghi dal fuoco ed eliminiamo lo spicchio di aglio: non saliamo, poiché la salsiccia è già abbastanza saporita, ma uniamo mezzo cucchiaino di timo. Mescoliamo per qualche secondo con attenzione, per poi appoggiare il composto sui crostini. Eventualmente, possiamo abbellire con qualche fogliolina di prezzemolo.

Il vino ideale da abbinare a questo piatto è un sofisticato Nero d’Avola. I crostini con funghi, salsiccia e timo possono essere accompagnati da un fondo di rucola condita con olio e limone, o in alternativa con alcuni riccioli di polenta gialla o con grano saraceno. Questi crostini, deliziosi sia caldi che tiepidi, si preparano in una decina di minuti, ai quali bisogna aggiungere un quarto d’ora per la cottura.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :