Gnocchi di zucca con trombette da morto

2012-07-26
Craterellus cornucopioides
Valutazione media utenti

(3.7 / 5)

3.7 5 3
Vota questa ricetta

3 persone hanno già votato

Condividi

Gli gnocchi di zucca con trombette da morto è una ricetta gustosa e ricca di sapori, da servire come piatto unico o come prima portata di un pranzo a base di prodotti della terra.

Ingredienti

  • 500 grammi di zucca
  • 300 grammi di farina 00
  • 300 grammi di patate
  • 400 grammi di trombette da morto
  • 1 uovo
  • 30 grammi di olio
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d'aglio
  • qualche foglia di salvia
  • sale
  • pepe

Preparazione

Fase 1

Prendete due pentole colme d'acqua, in una inserite le patate e nell'altra la zucca, entrambi gli alimenti devono essere prima ben lavati sotto l'acqua corrente. Dopo circa 40 minuti scolate e lasciate raffreddare.

Fase 2

Prendete una ciotola e versate le patate sbucciate e fatte passare attraverso la schiacciapatate, aggiungete la polpa di zucca, che va ammorbidita con una forchetta o attraverso un frullatore, affinché diventi più cremosa. Inserite nel contenitore anche la farina e l'uovo, il sale e il pepe, quanto basta, e iniziate ad amalgamare il tutto fino a quando non avrete un impasto omogeneo.

Fase 3

Lasciate riposare circa mezz'ora e nel frattempo preparate le trombette da morto. In una padella versate l'olio, lo scalogno, tagliato a pezzetti, l'aglio schiacciato, la salvia e fate appassire per qualche minuto.

Fase 4

Unite i funghi, salate, pepate e cuocete a fuoco lento fino a quando non sarà pronto e si sarà creato un seghetto gustoso. Spegnete e mettete a bollire dell'acqua salata dove verserete gli gnocchi, che preparerete stendendo l'impasto e tagliandolo in tante piccole nocciole. Non c'è un tempo di cottura degli gnocchi basta toglierli con una schiumarola quando arrivano a galla.

Fase 5

A questo punto accendete la padella con i funghi e versate gli gnocchi e mescolate fino a quando non sarà un solo piatto.

Abbinamenti: potete aggiungere sugli gnocchi di zucca con trombette da morto del parmigiano reggiano e accompagnate il piatto con un vino frizzante rosso.