Millefoglie alla boscaiola

2014-06-03
Millefoglie alla boscaiola

Questa mini torre salata è un simpatico finger food per feste e buffet ma può anche trasformarsi in una preziosa soluzione salva-cena. Gli ingredienti per quattro persone sono:

Ingredienti

  • due rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • sette fettine di speck
  • sette fettine di formaggio (ottime la fontina e la scamorza ma in generale qualsiasi formaggio, purchè si sciolga facilmente)
  • cinquecento grammi di champignon
  • sale
  • olio evo

Preparazione

Step 1

Come prima cosa occorre tagliare in quattro rettangoli uguali entrambi i rotoli di pasta sfoglia, per un totale quindi di otto parti. Lavare successivamente i funghi, affettarli e saltarli in padella con olio, insaporito possibilmente con uno spicchio d'aglio. Aggiungere una manciata di prezzemolo e sfumare con del vino bianco.

Step 2

Foderare una teglia con la carta da forno, posizionare il primo rettangolo di pasta sfoglia e bucherellarlo con i rebbi di una forchetta per evitare si gonfi eccessivamente. Adagiare sopra uno strato di funghi, seguito da una fetta di formaggio e una di speck. A questo punto ricoprire con un secondo rettangolo di sfoglia e ripetere il procedimento mettendo un nuovo strato di funghi, di formaggio e di speck.

Step 3

Una volta terminati gli ingredienti per la farcitura riporre sulla torretta ottenuta l'ultimo rettangolo di pasta sfoglia avendo cura di lasciarne i bordi aperti. Infornare quindi a centosettanta gradi per circa un quarto d'ora. Il formaggio comincerà a filare, la millefoglie assumerà un colore dorato, in cucina si diffonderà un profumo delizioso e invitante.

Questo piatto di semplice realizzazione è molto ricco perciò può essere abbinato ad una fresca insalata di rucola e pomodori pachino oppure ad un piatto di formaggi leggeri come stracchino, ricotta e ovoline di bufala. Sorseggiare un vino bianco dal bouquet molto fruttato, fresco di acidità ma, al tempo stesso, abbastanza caldo sia di alcol che di corpo aggiungerà un tocco di raffinatezza al pasto. Questa pietanza, che si presta ad ogni occasione, può essere consumata in qualsiasi periodo dell’anno.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :