Ombrina e champignon

2012-06-19
Ombrina e champignon

Questo piatto unisce il gusto delicato dell’ombrina a quello più corposo dei funghi.

Ingredienti

  • 300 grammi di funghi champignon
  • 1 filetto di ombrina (600 grammi circa)
  • 4 cucchiai di olio di oliva
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • mezzo scalogno
  • 200 grammi di burro
  • 1 cucchiaio di aceto bianco
  • 1 mazzo di coriandolo
  • 1 spicchio di aglio
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Tagliamo l'ombrina in quattro parti, la mettiamo in una padella a fuoco vivo con 2 cucchiai di olio d'oliva e la facciamo dorare.

Step 2

Dopo aver fatto preriscaldare il forno a 200 gradi, mettiamo il pesce in una teglia e lo facciamo cuocere per circa 30 minuti.

Step 3

A parte inseriamo il vino bianco secco in una padella, uniamo l'aceto e lo scalogno tritato e lasciamo cuocere a fuoco vivace insaporendo con sale e pepe. Quando il liquido si sarà abbondantenmente ridotto ed avrà raggiunto la giusta consistenza, spegniamo il fuoco.

Step 4

Ora uniamo il burro e lo facciamo sciogliere mischiando energicamente con la frusta. Uniamo quindi il coriandolo tritato alla salsa.

Step 5

A questo punto, dopo aver accuratamente lavato i funghi ed averli raschiati per eliminare i residui di terra, li tagliamo a pezzi e li inseriamo in una padella con olio d'oliva e uno spicchio d'aglio schiacciato.

Step 6

Facciamo cuocere per circa 10 minuti, prestando attenzione a non farli diventare troppo morbidi. Togliamo l'ombrina dal forno e la disponiamo sui piatti, quindi uniamo i funghi e cospargiamo con la salsa.

Il vino che si abbina perfettamente a questo piatto è il Tocai friulano servito alla temperatura di 11 gradi. Potrebbe essere un secondo ideale per rimanere in tema con i sapori di un primo piatto di gnocchetti con porcini e gamberetti.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :