Pappardelle ai funghi porcini

2017-06-22
Pappardelle ai funghi porcini

Pappardelle ai funghi porcini

Le pappardelle ai funghi porcini sono un piatto tipicamente autunnale. Questa pietanza è originaria del centro nord dell’Italia. È tipico della tradizione toscana accostare una pasta come le pappardelle a condimenti corposi e gusti decisi, come appunto in funghi. Insomma, questa ricetta sarà sicuramente di gradimento per tutti i vostri ospiti a cena!

Ricetta pappardelle ai funghi porcini

Ingredienti

  • 300 gr di funghi porcini freschi
  • 400 gr di pappardelle fresche all'uovo
  • Circa 10/15 pomodori a ciliegina
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 piccolo spicchio d'aglio
  • prezzemolo
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • 150 gr di parmigiano a scaglie sottili

Preparazione

Step 1

Pulite i funghi eliminando le parti sporche di terreno sui gambi con una pezzuola, non pulite mai i funghi sotto acqua corrente né in ammollo. Una volta puliti tagliate i funghi a cubetti.

Step 2

Nel frattempo prendete una pentola antiaderente, abbastanza capiente da contenere la quantità di pasta e funghi sopra indicata e aggiungete un filo d'olio e uno spicchio d'aglio pelato e schiacciato. Lasciatelo sul fuoco fino a portarlo a doratura. Aggiungete i funghi.

Step 3

Fate rosolare i funghi in padella per circa 10 minuti. Aggiungete 1/2 bicchiere di vino bianco e fate cuocere per altri 10 minuti, fin quando il vino non sarà evaporato.

Step 4

Aggiungete un pizzico di sale. Tagliate i pomodorini a metà ed aggiungeteli ai funghi, fateli appassire per circa 2-3 minuti.

Step 5

Nel frattempo mettete le pappardelle a lessare in acqua salata. Scolatele quando sono ancora al dente e lasciatele un po' bagnate, poi versatele nella pentola insieme ai funghi e fatele cuocere altri 2-3 minuti insieme agli altri ingredienti e aggiungete del prezzemolo tritato. Servite il piatto aggiungendo a piacere delle scaglie di parmigiano.

Da abbinare a questo gustoso piatto è un vino che si sposi bene con il sapore dei funghi porcini. Per i funghi porcini cotti e abbinati alle parpardelle all’uovo è consigliato un Chardonnay, un vitigno internazionale a bacca bianca.

Le pappardelle ai funghi porcini sono un piatto che sicuramente riuscirà a saziare anche le migliori forchette, per cui, per non rendere il menu troppo pesante lo si può abbinare a portate più leggere e semplici come antipasti come una tagliata di formaggi e per secondo magari un piatto pratico e leggero come le scaloppine ai funghi. Come dolce, invece, una sana e nutriente torta di mele.

Buon appetito!

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :