Filetto di pesce con funghi e gamberi

2013-02-15
Filetto di pesce con funghi e gamberi
L’abbinamento mare e monti con i pesce e i funghi porcini, sembrerà strano ma è un mix di sapori che insieme si accordano molto bene e si esaltano a vicenda: ci sono il pesce, dal gusto delicato, e i funghi, prodotti tipici della terra e pieni di profumo. L’insieme ha successo in cucina.

Ingredienti

  • 6 filetti di sogliola (o di cernia) già privi della pelle
  • 10 funghi porcini
  • 8 gamberi
  • un bicchiere di vino bianco
  • burro
  • sale
  • prezzemolo

Preparazione

Step 1

Come primo passaggio, pulite i funghi finchè non sarà stata eliminata tutta la terra, poi tagliate i porcini a listarelle. Sciacquate i gamberi sotto l'acqua corrente e privateli delle teste e del filo nero, infine sgusciateli.

Step 2

In una padella, fate sciogliere del burro: appena inizia a sfrigolare, calate i funghi e i gamberi e fate cuocere a fuoco dolce per cinque minuti. Poi sminuzzate grossolanamente i gamberi e continuate la cottura per altri 10 minuti. Da questa cottura verrà fuori un sughetto che metterete da parte per metà, il resto sarà il ripieno dei filetti di sogliola.

Step 3

Distendete bene i filetti e cominciate a riempirli con i gamberi e i funghi, poi arrotolateli aiutandovi, se necessario, con uno spago da cucina o uno stuzzicadenti. A questo punto, si può procedere alla cottura dell'involtino nella stessa padella, ma aiutandosi con del vino bianco da aggiungere man mano a seconda del grado di cottura.Regolate di sale e pepe.

Step 4

Quando la sogliola sarà cotta, unite un pò del sugo di cottura dei funghi e gamberi, e cospargete di prezzemolo.

Step 5

Un'altra versione di questo piatto, prevede che l'involtino, una volta riempito, non sia cotto al fuoco ma nel forno. In questo caso, procuratevi una pirofila, e adagiatevi gli involtini, poi aggiungete un dito di acqua e vino bianco ed infornate a 180 gradi per un quarto d'ora/ venti minuti o fino a che, il vino e l'acqua non si sono trasformati in un ottimo sughetto. Servite con il sugo di cottura dei funghi e dei gamberi e una spolverata abbondante di prezzemolo.

Un piatto così caratteristico, che unisce i sapori del mare e monti, può essere affiancato a un contorno molto leggero, come una semplice insalata con crostini, e accompagnato da del vino rosso che, in questo caso, si sposa molto bene con il pesce.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :