Pita

2015-06-04
Pita

Pita: Il fast food Greco
La pita e’ un tipo di pane, che può essere paragonato alle tigelle italiane anche se più largo, più sottile e molto più flessibile. Nel suo uso tradizionale si utilizza per avvolgere pezzi di carne di suino già arrosti, verdure (pomodoro e cipolla), patatine fritte e tzagichi (un impasto di yogurt, aglio e cetriolo con olio d’oliva e sale). Questa è una versione  alternativa con funghi.

Proviamo dunque questa ricetta buonissima di Antonios Debegiotis, il nostro collaboratore greco!

Ingredienti

  • 4 Pite Greche
  • Un pomodoro tagliato a fette sottili di 2-3 mm
  • Una cipolla tagliata a fette di 4-5 mm
  • 4 cucchiai di tzagichi (in alternativa un formaggio cremoso di gusto forte)
  • 2 pezzi di salsiccia di 12-13 cm tagliati in 2
  • Un etto di funghi puliti, lavati e tagliati (Suillus luteus)
  • polvere di peperoncino q.b.
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Cuciniamo i funghi in olio d’oliva fino al esaurimento dei loro liquidi, saliamo alla fine e li mettiamo da parte.

Step 2

Cuociamo la salsiccia alla piastra e subito dopo facciamo arrostire anche le pite.

Step 3

Stendiamo su ogni pita per primo il tzagichi, la salsiccia, il pomodoro e la cipolla, i funghi e per ultimo il peperoncino (facoltativo). Arrotoliamo avvolgendo contemporaneamente con un rettangolo di carta da forno ed è pronto da mangiare caldo.

 

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :