Polenta alla griglia con funghi selvatici

2013-12-28
Polenta alla griglia con funghi selvatici

Avete voglia di qualcosa di diverso, ma di poco calorico? Vi proponiamo la polenta alla griglia con funghi selvatici. Vediamo quali sono gli ingredienti necessari per 4 persone per realizzare questo piatto prelibato.

Ingredienti

  • 1,5 litri di acqua
  • 500 grammi di farina di granoturco per polenta
  • sale q.b.
  • 500 grammi di funghi selvatici
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • pepe
  • olio extravergine d'oliva

Preparazione

Step 1

Iniziamo con il cucinare la nostra polenta. Portiamo ad ebollizione l'acqua in una ampia padella con due cucchiani di sale. Lasciamo cadere lentamente la farina in modo tale da renderla uniforme. Cerchiamo di evitare la formazione di grani durante queste procedura. Per evitare la formazione di quest'ultimi aiutatevi con una frusta. Quando il composto risulta omogeneo si può mescolare il tutto con un cucchiaio di legno. Mescoliamo sempre dal basso verso l'alto e non invertendo il verso.

Step 2

Continuiamo a far cucinare la polenta per 40-50 minuti. Ricordate che più la polenta cucina più è buona. Una volta cotta rovesciatela in un piatto grande o su un tagliere di legno. Mentre la polenta si cucina possiamo tranquillamente iniziare a pulire i funghi con un pò di acqua e un panno umido, in modo da togliere tutta la terra residua. Togliamo i gambi particolarmente grossi.

Step 3

Mettiamo a riscaldare una griglia. Poniamo al di sopra di questa i funghi appena puliti. Mentre i funghi si grigliano procediamo a tagliare la polenta, ormai fredda, a fette. Togliamo i funghi dalla griglia e posizioniamo la polenta sulla griglia. Intanto preparate un intingolo con abbondante olio, aglio tritato, prezzemolo e pepe nero.

Step 4

Quando vedrete che la polenta sarà colorita posizionatela nella stessa insalatiera nella quale avete messo i funghi. Cercate di rendere il tutto più omogeneo possibile, ma senza rompere le fette di polenta. Servite il tutto a tavola con l'intingolo preparato precedentemente.

Con le Terre di Franciacorta Rosso Vigna Doc il vostro piatto avrà sicuramente una marcia in più.

Per rendere la cena completa accompagnate questo splendido piatto o con tagliatelle funghi e noci oppure (per rimanere nella cucina veneta) con un pò di riso al radicchio.
Buon appetito!

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :