Sformato di finferli

2014-09-08
Sformato di finferli

Un primo piatto a base di patate e funghi: questo è lo sformato di finferli, ottimo da gustare nel periodo autunnale. 

Ingredienti

  • Mezzo chilo di patate
  • Mezzo chilo di finferli
  • sale
  • pepe
  • Burro quanto basta
  • Uno spicchio d'aglio
  • Duecento grammi di parmiggiano grattugiato
  • Duecento grammi di pan grattato
  • Olio d'oliva
  • Duecento grammi di taleggio

Preparazione

Step 1

Dovrete per prima cosa lavare le patate e metterle a bollire, con sola acqua calda ed un pizzico di sale: quando le patate saranno cotte perfettamente, sarà necessario sbucciarle e successivamente affettarle a fette abbastanza sottili. Le patate dovranno poi esser lasciate a riposare per qualche minuto. 

Step 2

Contemporaneamente, in una padella abbastanza grande, dovrete versare un filo d'olio extravergine d'oliva e, dopo aver lavato i finferli, li dovrete metterli a soffriggere con uno spicchio d'aglio e, qualora lo desideriate, potete anche aggiungere un peperoncino, in maniera tale che il sapore sia molto più deciso. 

Step 3

Una volta che i funghi sono cotti, dovete schiacciare le patate, trasformandoli in purè: a questo punto, imburrate una teglia da forno, o uno stampo da sformato, e aggiungete anche il pane grattugiato. Nella teglia dovrete versare una dose media di purè di patate, livellarlo per bene e aggiungere una dose di fugnhi, taleggio e parmiggiano grattugiato. 

Step 4

Ricoprite questo secondo strato con un'altra dose di patate schiacciate e procedete in questo modo fino a terminare gli ingredienti. In cima bisogna mettere uno strato di patate e qualche fungo, accompagnato con del pane grattugiato e parmiggiano. Infornate la teglia nel forno e lasciate cuocere il tutto per circa venti minuti a cento ottanta gradi, finché no si forma una leggera crosta nella parte superiore dello sfromato. 


Per gustare meglio questo sformato, è bene accompagnare questo primo piatto con un secondo a base di carne, come ad esempio bistecca ai ferri o carne alla pizzaiola, mentre il vino migliore è quello rosso frizzante.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :