Spaghetti di crostacei con i finferli

2012-04-26
Spaghetti di crostacei con i finferli

Andiamo alla scoperta della ricetta per preparare gli spaghetti di crostacei con i finferli.
Per quel che riguarda gli ingredienti, avremo bisogno di:
– 350 grammi di spaghetti
– uno spicchio di aglio
– trenta grammi di burro
– un mazzetto di prezzemolo
– cento grammi di gamberi
– cento grammi di finferli freschi
– cento grammi di scampi
– sale e pepe quanto basta
– un peperoncino
– quattro cucchiai di olio extravergine di oliva.

La preparazione di questo primo piatto è piuttosto semplice. Iniziamo lavando con attenzione gli scampi e i gamberi, privandoli della testa ed eliminando il budellino nero che potrebbe risultare amaro. Allo stesso modo, laviamo con cura anche i finferli, eliminando tutta la terra in eccesso, e asciugandoli poi con un foglio di carta assorbente. Mettiamo a rosolare gamberi e scampi con l’olio, precedentemente messo a soffriggere, e con uno spicchio di aglio schiacciato. Aggiungiamo anche la noce di burro, e proseguiamo la cottura spolverando con un cucchiaio di prezzemolo tritato. Dopodiché, eliminiamo l’aglio, che avrà ormai insaporito il tutto, e aggiungiamo i finferli, tagliati a pezzettini oppure lasciati interi (dipende dai gusti: teniamo conto, naturalmente, che se li lasciamo interi la cottura dovrà durare qualche minuto in più per farli ammorbidire in maniera adeguata). Aggiustiamo di sale e pepe, e se gradito aggiungiamo un peperoncino tritato. La cottura, dal momento in cui vengono inseriti i funghi, deve durare circa un quarto d’ora. Nel frattempo, dunque, possiamo mettere a cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Li scoliamo al dente, e li facciamo saltare per due minuti insieme ai funghi e ai crostacei. A questo punto, il piatto è pronto: non rimane che servire, eventualmente aggiungendo un filo di olio e un’altra spolverata di prezzemolo.
Per quanto concerne gli abbinamenti, gli spaghetti di crostacei con finferli possono essere accompagnati da un vino bianco di corpo medio, per esempio uno Chardonnay doc di Alcamo, che esalta la sapidità di gamberi e scampi, e seguito da un’insalata di frutti di mare fredda, leggera e croccante.

Ricetta: Tags:
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :