Tagliatelle al tartufo bianco d’alba

2013-05-21
Tagliatelle al tartufo bianco d'alba

Uno degli ingredienti più apprezzati della cucina italiana è il tartufo bianco d’Alba, riconosciuto a livello mondiale a partire dal Novecento; esso viene raccolto nei territori delle Langhe per essere servito sulla tavola degli italiani. Una delle ricette maggiormente gustose è rappresentata dalle tagliatelle al tartufo bianco d’Alba,vediamo come prepararle!

Ingredienti

  • Per le tagliatelle:
  • 400 g di farina 00
  • tre uova
  • acqua a temperatura ambiente
  • sale q. b.
  • olio di oliva, preferibilmente extravergine
  • Per la salsa al tartufo bianco:
  • un intero tartufo bianco d'Alba
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 85 g di burro

Preparazione

Step 1

La preparazione è molto semplice, ma richiede un po' di tempo, circa quarantacinque minuti, infatti bisogna partire dall'impasto per le tagliatelle, unendo la farina, le uova e un po' di sale insieme all'olio ed impastare fino a quando il risultato sia un impasto liscio e abbastanza elastico, non appiccicoso.

Step 2

A questo punto è necessario ricoprire l'impasto ottenuto con un panno umido e lasciar riposare per circa mezz'ora, dopodiché è possibile stendere la sfoglia e tagliare le tagliatelle. Dopo averle tagliate è bene stenderle su un panno, infarinarle per evitare che si attacchino e lasciarle riposare per un quarto d'ora prima di passare alla cottura; cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata.

Step 3

Per quanto riguarda il condimento, bisogna innanzitutto far sciogliere il burro, dopodiché versarvi dentro le tagliatelle per far amalgamare il tutto. Servire con una spolverata di tartufo bianco d'Alba fresco e con un pizzico di parmigiano grattugiato.

Al piatto è possibile associare un vino Pinot grigio che esalta i sapori, mentre come secondo piatto è possibile associare l’Agnello gratinato con carciofi e piselli.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :