Tortino al tartufo e ricotta

2013-01-15
Tortino al tartufo e ricotta
Quella che vi presentiamo oggi è una ricetta toscana, che arriva in particolare dalla zona intorno a Pisa, città ricca di storia e di tradizioni enogastronomiche: il “tortino al tartufo e ricotta” è un eccellente antipasto servito nei più prestigiosi ristoranti ma per la sua facilità d’esecuzione si presta per essere eseguito in ogni abitazione!

Ingredienti

  • 480 grammi di ricotta vaccina
  • 2 uova
  • 100 grammi di panna da cucina
  • qualche foglia di prezzemolo fresco
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattuggiato
  • una manciata di tartufo bianco a scaglie
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Mettere in una ciotola la ricotta, le uova, la panna, il prezzemolo tritato, il formaggio grattuggiato, qualche scaglia di tartufo bianco ed aggiustare di sale e pepe. Amalgamare tutti gli ingredienti servendosi di una frusta fino a quando si sarà ottenuto un composto cremoso ed omogeneo.

Step 2

Imburrare dei pirottini d'alluminio monoporzione e versare in ognuno il preparato. Cuocere in forno caldo a 180° per 15 minuti verificando di tanto in tanto la doratura della superficie.

Step 3

Capovolgere sui piatti degli ospiti ed aggiungere un tocco in più spolverando con una grattata di tartufo bianco.

IL VINO IDEALE:
In abbinamento a questo ghiotto e raffinato antipasto si consiglia di portare in tavola un Vermentino dei vitigni sparsi sulle colline pisane.
COME PROSEGUIRE IL PRANZO:
Se aprite il pranzo con il tortino di ricotta e tartufo, potete prevedere di portare in tavola un primo piatto che continui sul genere tradizionale toscano. In questa ottica, ottimo è il timballo di crespelle con verdure e tartufo.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :