Vellutata di castagne con porcini e guanciale croccante

2015-02-26
Vellutata di castagne con porcini e guanciale croccante

Con l’arrivo dell’autunno sulle nostre tavole arrivano anche le castagne che simboleggiano questa stagione in tutta la sua forma e di conseguenza, per coloro che amano la cucina, lavorare al meglio questo ingrediente è davvero importante.
In quest’articolo vedremo come realizzare una ricetta semplice ma allo stesso tempo molto gustosa:Vellutata di castagne con porcini e guanciale croccante.

Ingredienti

  • 1 kg Castagne
  • 40 gr olio extravergine d'oliva
  • 1l brodo vegetale
  • 100 gr scalogno
  • 5 gr sale
  • 3 rametti rosmarino
  • 4 gr pepe nero
  • Per il condimento:
  • 250 gr funghi porcini
  • 20 gr olio extravergine d'oliva
  • 2 gr sale
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 gr pepe nero
  • 150 gr di guanciale

Preparazione

Step 1

Prepariamo per prima cosa il brodo vegetale, che sarà di fondamentale importanza nella preparazione di questa ricetta, è consigliato un brodo vegetale tradizionale altrimenti pure il dado vegetale va bene. Ci occuperemo inizialmente delle castagne che vanno prima intaccate e successivamente fatte lessare in acqua bollente in una pentola a pressione per 12 minuti, in mancanza di una pentola a pressione possiamo usarne una normale, e in questo caso ci vorranno circa 30 min.

Step 2

Quando saranno cotte procediamo con l'eliminazione del guscio quando ancora sono calde, fate ovviamente la massima attenzione e magari munitevi di guanti. Le facciamo soffriggere con l'olio e lo scalogno mescolando di continuo. Arrivati a circa metà cottura aggiungiamo il sale, pepe e rosmarino continuando sempre a mescolare con una spatola.

Step 3

Il tutto dovrebbe rosolare per circa 2 minuti, e successivamente procediamo con l'aggiunta graduale del brodo coprendo sempre bene le castagne. Cucinare per circa 20 minuti stando sempre attenti che il tutto non si asciughi. Procediamo con la pulizia dei funghi che deve essere fatta con estrema calma e sopratutto eliminando la terra completamente.

Step 4

Terminata la pulizia dei Porcini li tagliamo nel senso della lunghezza, e li soffriggiamo in una padella con olio e aglio per circa 10 minuti aggiungendo successivamente sale e pepe. Terminata la cottura, li mettiamo da parte andandoci a dedicare ora al guanciale. Il guanciale va tagliato a listarelle, e quindi fatto cucinare in padella per pochi minuti fin quando non diventa croccante.

Step 5

Una volta terminata questa procedura, adagiate il guanciale su una teglia con della carta forno, in maniera tale che possa rilasciare tutto l'olio in eccesso accumulato durante la cottura. Prendiamo le castagne cotte e le frulliamo con un frullatore ad immersione, finché non otterremo una crema densa.

Step 6

Passiamo il composto da un colino a maglie strette in maniera tale da renderla liscia e corposa al punto giusto. Adagiamo il tutto in un piatto da portata e aggiungiamo i funghi e il guanciale. Gustatelo ben caldo.

Un buon piatto da associare alla vellutata di castagne e guanciale croccante può essere composto dai crostini di pane arrostiti in padella.
Un buon vino ideale per questo piatto deve essere vivace e fragrante, come ad esempio una Schiava del Trentino oppure un Rosso Piceno Doc.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :