Vellutata di funghi champignon

2014-09-30
Vellutata di funghi champignon

Una vellutata che ha tutto il profumo dell’autunno. Scoprite tutta la ricchezza del sapore di questa crema ai funghi champignon e porcini, leggera ma allo stesso tempo sfiziosa ed invitante. 

Ingredienti

  • Funghi champignon: 300 grammi
  • Funghi porcini disseccati: 10 grammi
  • Latte: ½ bicchiere
  • Aglio: uno spicchio
  • Farina 00: un cucchiaio
  • Pan carré: 4 fette
  • Brodo vegetale: ½ litro
  • Olio d'oliva extravergine: q.b.
  • Prezzemolo

Preparazione

Step 1

Versare il mezzo bicchiere di latte in una ciotola e far rinvenire i funghi porcini dopo averli puliti accuratamente, tenendoli a bagno per circa un'ora. Pelare, sciacquare e quindi tagliare a fette sottili i funghi champignon. Mettere da parte una decina di fettine che serviranno poi per decorare la portata quando si andrà ad impiattare.

Step 2

In una padella far rosolare leggermente l'aglio e una volta dorato eliminarlo ed aggiungere i funghi champignon precedentemente tagliati, lasciandoli insaporire per bene. Aggiungere anche i porcini con due cucchiai di latte della stessa ciotola utilizzata per farli rinvenire. Far continuare la cottura a fuoco dolce per circa 10 minuti, dopodiché versarvi il cucchiaio di farina e mescolare. A questo punto regolare di sale e pepe (se gradito) ed aggiungere il brodo vegetale. Far sobbollire il tutto per circa 15 minuti. 

Step 3

Passare la zuppa ottenuta con l'ausilio di un frullatore ad immersione, fino a quando non si avrà una crema omogenea, dalla consistenza vellutata e fluida. Rimettere il tutto sul fuoco per altri 5 minuti, regolare di sale ed infine spolverare con del prezzemolo tritato.

Step 4

Da parte, tagliare via i bordi delle fette di pan carré e quindi tagliarle a quadratini e metterle a tostare nel forno, rendendole dorate e fragranti. Servire la vellutata decorando il piatto di portata con una manciata di dadini di pane abbrustolito, alcune fettine di champignon e un filo d'olio. Buon appetito!

Vini e piatti in abbinamento: Questo piatto dal gusto ricco e corposo ben si sposa con un Pinot Nero, dal sapore fruttato e vellutato e con un leggero retrogusto amarognolo, che compensa la sapidità dei funghi. La vellutata può essere accompagnata da dei formaggi stagionati come il Parmigiano ed è perfetta da abbinare con secondi a base di pesce.


  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :