Vitello e morchelle al brandy

2013-01-03
Vitello e morchelle al brandy
Il vitello con morchelle al brandy è un piatto delizioso, molto particolare che sicuramente farà più che felici i vostri commensali.
Nonostante sembri elaborato è piuttosto semplice da preparare, ma richiede molta attenzione affinché il gusto non si disperda.

Ingredienti

  • 2 mestoli di brodo di carne
  • 50 gr di farina
  • 350 gr di Funghi Morchelle
  • 3 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • 500 gr di patate
  • Pepe
  • Sale
  • Salvia
  • Scalogno (non altra cipolla)
  • 5 bicchierini di brandy
  • 700 gr di Vitello (scegliendone un taglio magro)

Preparazione

Step 1

Iniziamo pulendo accuratamente le Morchelle, bisogna fare attenzione poiché questo particolare fungo è ricco di terra, pertanto va lasciato a bagno affinché tutti i residui vadano via.

Step 2

Una volta fatta un’accurata pulizia, tagliate i gambi dei funghi a dadini e il cappello in due parti. Tritate poi gli scalogni, metteteli in una padella antiaderente a fuoco moderato e lasciate cuocere delicatamente. Tagliate il vitello in modo grossolano. In un piatto ricco di farina immergete i pezzi di carne e intingeteli affinché siano pieni di farina (senza eliminare gli eccessi).

Step 3

Prendete la carne ed inserite nella padella predente insieme allo scalogno con la salvia. Aggiungete il brandy e fate evaporare. Intanto pelate le patate e dividetele a spicchi, quando la carne è già ben cotta aggiungetele nella padella, insieme ad un mestolo di brodo.

Step 4

Fate cuocere per almeno trenta minuti, poi unite i funghi e il resto del brodo, alzando la fiamma. Quando la carne sarà quasi pronta lasciate stufare per 10 minuti circa. Una volta pronto aggiungete sale e pepe e servite accompagnato da un buon vino rosso.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :