Crostini con patè di funghi champignon

2012-09-13
Crostini con patè di funghi champignon

Ingredienti

  • 8 fette di pane a cassetta, tipo pan carré
  • 500 grammi di funghi champignon
  • un mazzo di prezzemolo
  • due spicchi d’aglio
  • due pomodori secchi sott’olio
  • 6 olive nere denocciolate
  • due cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

Step 1

Lavare i funghi champignon in abbondante acqua, privarli della parte finale del gambo e di ogni impurità, asciugarli e tritarli finemente. Versare i due cucchiai d’olio in una padella molto capiente, fate scaldare e inserite i due spicchi d’aglio, lasciateli dorare ed unite i funghi già tagliati, cuocete a fiamma bassa finché cominceranno ad asciugarsi della loro stessa acqua.

Step 2

Unite il sale, il pepe e un ciuffetto di prezzemolo tritato finemente e fate finire di cuocere, rimestando per amalgamare bene gli ingredienti.

Step 3

Lasciate freddare i funghi e preparate i crostini. Tagliate ogni fetta di pane in due, dando alle due parti, la forma di un triangolo, fatele abbrustolire nel tostapane o nella piastra da entrambe i lati. Procedete così per tutte le 8 fette di pan carré.

Step 4

Quando i funghi si saranno freddati, versateli nel frullatore, privati della rimanente acqua rimasta sul fondo del tegame, aggiungete i pomodori secchi tagliati in pezzi grossolani e le olive denocciolate. Frullate il tutto a bassa velocità per pochi secondi, controllate che la trifola sia omogenea, altrimenti rimestate con un cucchiaio e frullate nuovamente per qualche secondo ancora. Una volta pronto il paté di funghi, cospargetelo sui crostini ancora tiepidi e disponeteli man mano su un piatto di portata o accanto ad una pietanza a base di carne o cacciagione.

I crostini di paté di funghi, sono ideali come antipasto o per accompagnare secondi piatti e possono essere guarniti con delle olive, o tocchetti di carote e pomodoro, per dare maggiore colore alla pietanza. Il vino ideale per accompagnare dei crostini ai funghi, è un rosso corposo, come il Cerasuolo di Vittoria che esalterà maggiormente il sapore degli champignon.

  • Persone : 4
  • Preparazione :
  • Cottura :
  • Pronta in :