Loader

Polenta tartufata con bitto

2014-11-11
  • Porzioni: 4
  • Tempo di preparazione: 40m
  • Tempo di cottura: 1:15 h
  • Pronto in: 1:55 h
Voto medio dei membri

forkforkforkforkfork (5 / 5)

5 5 1
Valuta questa ricetta

fork fork fork fork fork

1 La gente ha valutato questa ricetta

Ricette correlate:
  • Filetto flambè con i funghi

    Filetto flambè con i funghi

  • Costolette in salsa bianca

    Costolette in salsa bianca

  • Spaghetti tonno e champignon

    Spaghetti tonno e champignon

  • Champignon in padella

    Champignon in padella

  • Pappardelle ai funghi porcini

    Pappardelle ai funghi porcini

Ora che l’autunno è arrivato, una buona polenta è il piatto ideale da servire in tavola, meglio se tartufata e accompagnata dal formaggio bitto.

Ingredienti

  • Un chilo di farina di mais
  • 200 grammi di bitto
  • 200 grammi di gorgonzola
  • 400 grammi di stracchino
  • Otto carciofi
  • 300 grammi di pasta di tartufo
  • Cinque limoni
  • Olio d'oliva quanto basta
  • Parmigiano quanto basta
  • Un mazzo di prezzemolo
  • Due spicchi d'aglio
  • Sale grosso e fino quanto basta
  • Due bicchieri di vino rosso

Metodo

Passo 1

Preparate prima la polenta: in un pentolone versate almeno due litri d'acqua, e aggiungete il sale grosso: ne basta una manciata. Quando l'acqua inizia a bollire, versate un cucchiaio d'olio d'oliva, e la farina di mais a quantità ridotte: ogni qualvolta aggiungete un cucchiaio di polenta, mescolate bene affinché questa non si attacchi alla pentola.

Passo 2

Se la polenta diventa troppo soda, aggiungete due cucchiaia d'acqua calda: cuocetela per circa quaranta minuti,e quando questa è pronta, versatela su un piano da lavoro. Mentre la polenta raffredda, lavate i carciofi, puliteli, eliminando le spine, tagliateli a fettine di dimensioni identiche e metteteli in una pentola con acqua e succo di limone: lasciateli riposare per circa dieci minuti.

Passo 3

Ora dovete mettere a sciogliere il burro in una padella antiaderente, ed accompagnarlo con l'aglio: quando questo è dorato, aggiungete i carciofi, che devono essere asciutti, e fateli cuocere per circa dieci minuti. Aggiustate con tre bicchieri di vino rosso, sale e pepe, e mescolate durante la cottura.

Passo 4

Passate la polenta in un passaverdura: ponetela in una ciotola e accompagnatela con lo stracchino a fette, dal gorgonzola e dal bitto a fette. A questi ingredienti aggiungete anche i carciofi cotti, il prezzemolo e la pasta di tartufi: spolverate il tutto col parmigiano: mescolate il tutto per bene e successivamente mettete a cuocere la polenta in forno per venti minuti a centocinquanta gradi. Una volta cotta, aggiungete altro parmigiano.

Accompagnamento.

La polenta si accompagna perfettamente al vino rosso, meglio se Barbera, Inferno o il Rosso della Valle D’Aosta, mentre la carne di maiale è il secondo piatto ideale.